Termini di utilizzo 2018-05-27T12:21:58+00:00

Termini di utilizzo

L’utilizzatore si assume la responsabilità per eventuali danni arrecati alle attrezzature, ai locali, o al condominio in cui essi sono situati. L’utilizzatore solleva il concedente da qualsiasi responsabilità, per furti o danneggiamenti eventualmente subiti alle proprie attrezzature e/o arredi presenti all’interno dell’ufficio.

L’utilizzatore dichiara di manlevare il concedente da qualsivoglia responsabilità dovesse derivargli da un utilizzo improprio e/o illegale di software installati sul computer dell’utilizzatore stesso senza che questi sia in possesso delle relativa licenza di utilizzo. L’utilizzatore dichiara di manlevare il concedente da qualsivoglia responsabilità dovesse derivargli da un utilizzo improprio e/o illegale della connessione internet da parte dell’utilizzatore medesimo.

L’utilizzatore si impegna a svolgere all’interno dei locali attività lecite e a mantenere un atteggiamento rispettoso e collaborativo verso i presenti. L’utilizzatore si impegna ad evitare tutte quelle attività che possano arrecare eccessivo disturbo agli altri occupanti l’area di coworking, quali a titolo di esempio meeting con i clienti, e quelle che non siano strettamente connesse alla routine lavorativa, quali, sempre a titolo di esempio, le telefonate, che preferibilmente potranno venir fatte nell’apposita area di conversazione o nella sala riunioni.

Si raccomanda inoltre un comportamento rispettoso della privacy altrui, anche con riferimento alle altrui informazioni lavorative. Nel caso in cui venga utilizzata la sala riunioni, l’utilizzatore sarà tenuto a far rispettare anche agli altri partecipanti, le regole comportamentali già richiamate. Il concedente si riserva la facoltà di risolvere con effetto immediato il presente accordo nel caso in cui l’utilizzatore non dovesse attenersi alle predette regole comportamentali.

Il mancato rispetto da parte dell’utilizzatore anche di una sola delle clausole previste dal presente accordo comporterà la risoluzione di diritto del contratto.